NOLEGGIO – FINANZIAMENTO TRAMITE TERZI – SEU

9406ad363849fa712932da58e72a9739Queste tre formule rappresentano soluzioni per eseguire opere ed interventi di Efficientamento Energetico senza che il fruitore dell’energia debba sostenerne la spesa nè attivare un finanziamento bancario.

Costituiscono quindi importanti soluzioni contrattuali, strutturate da Build Energy and Partners per l’attivazione di iniziative virtuose (dal punto di vista energetico ed ambientale), pur in un contesto economico di scarsa liquidità e di difficile accesso al credito.

Le tre formule, pur tecnicamente e formalmente diverse tra loro, sono caratterizzate da sostanziali aspetti comuni, non ultimo la possibilità, concessa all’utilizzatore della struttura, di divenire pieno proprietario dell’impianto ad una determinata scadenza.

FINANZIAMENTO TRAMITE TERZI

Si tratta della formula adottata dalle ESCo.

Con questa formula, le Energy Service Company (anche dette ESCo) effettuano interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica assumendo su di sé il rischio dell’iniziativa e liberando il cliente finale da ogni onere organizzativo e di investimento.

I risparmi economici ottenuti vengono condivisi fra la ESCo ed il Cliente finale con diverse tipologie di accordo commerciale.

La ESCo viene remunerata in base al risparmio conseguito.

Il profitto della ESCo è legato al risparmio energetico effettivamente conseguito con la realizzazione del progetto; la differenza tra la bolletta energetica pre e post intervento migliorativo spetta alla ESCo in toto o pro-quota fino alla fine del periodo di pay-back previsto.

Il vantaggio per il Cliente consiste pertanto nel pagare l’energia consumata con uno sconto (5%-15%) rispetto al costo energetico pre intervento.

SETTORI D’INTERVENTO

  • Produzione di energia da cogenerazione, anche in teleriscaldamento
  • Interventi di efficienza energetica nell’illuminazione
  • Miglioramento dell’efficienza dei consumi elettrici
  • Recupero energia termica da fumi esausti
  • Produzione di energia da fonti rinnovabili
  • Riqualificazione energetica degli edifici

Consulta qui la  relativa pagina.

SEU – SISTEMI EFFICIENTI DI UTENZA

i Sistemi Efficienti di Utenza sono sistemi

  • alimentati da impianti a fonti rinnovabili o di cogenerazione ad alto rendimento
  • con potenza fino a 20 MWe,
  • gestiti da un solo produttore, anche diverso dal cliente finale,
  • direttamente connessi tramite un collegamento privato all’unità di consumo di un solo cliente finale
  • e realizzati all’interno di un’area di proprietà o nella piena disponibilità del cliente stesso.

Il SEU è rappresentato da un accordo tra Utente e Produttore di energia: il Produttore realizza un impianto di produzione di energia presso l’edificio dell’Utente, il quale ne fruisce dietro pagamento di un corrispettivo.

I vantaggi

  • Il Produttore vende direttamente l’energia al proprio cliente (utente) a prezzi maggiori rispetto a quanto ottenibile dalla vendita alla rete
  • l’Utente finale acquista direttamente dal produttore ad un prezzo conveniente in quanto depurato di costi altrimenti applicati col prelievo dalla rete (trasmissione, distribuzione, dispacciamento, tasse, oneri)

Pur con caratteristiche simili al Finanziamento Tramite Terzi, come si evince i SEU si riferiscono alla produzione di energia (rinnovabile o cogenerazione) ed hanno quindi un campo più imitato rispetto ai primi.

Consulta qui la relativa pagina.

NOLEGGIO OPERATIVO

Si tratta di un vero e proprio noleggio (non leasing), sostenuto attraverso il pagamento di un canone mensile.

Questa caratteristica comporta (per le imprese) anche il vantaggio fiscale dato dalla possibilità di porre a costo nel proprio conto economico l’intero importo versato annualmente, godendo quindi dei relativi sgravi fiscali immediati.

Il spesa del canone viene coperta (totalmente o parzialmente) da due benefici economici:

  • autoconsumo (se trattatisi produzione di energia, come il fotovoltaico) o risparmio energetico (esempio impianto a LED)
  • defiscalizzazione del canone

Anche in questo caso, alla scadenza del periodo di noleggio il locatario potrà ottenere la piena proprietà dell’impianto, godendone appieno dei benefici energetico-economici.

Build Energy and Partners hanno strutturato il servizio di noleggio, unici in Italia, per:

  • Impianti fotovoltaici
  • Illuminazione a LED
  • Impianti termici
  • Impianti di cogenerazione 

Per approfondire, leggi su Build Energy News:

DIFFERENZE

Le principali differenze tra:

  • le prime due formule (FTT e SEU)
  • e il Noleggio

possono essere così riassunte:

  • entità economica dei progetti realizzabili:
    col noleggio sono proponibili progetti anche di dimensioni inferiori
  • tecnologie e tipologie di progetti proponibili:
    – le ESCo tendono ad esclude alcune tecnologie, soprattutto se valutate singolarmente (quale il fotovoltaico)
    – i SEU non sono applicabili per l’illuminazione LED, nè i generatori termici (esclusa la cogenerazione)
  • flessibilità amministrativa contrattuale:
    due diligence solvibilità, garanzie, ecc. più semplificate nel caso del noleggio

IN CONCLUSIONE

Le soluzioni sopra riportate rappresentano:

  • opportunità per conseguire e programmare importanti razionalizzazioni dei costi energetici Aziendali (ma anche Residenziali),  senza disporre od impiegare capitali iniziali
  • coprendo il costo per l’entrata in possesso degli impianti attraverso i risparmi (precedentemente assenti) conseguiti attraverso gli impianti stessi!

Non ultimo, le garanzie per il Cliente-Utente.
PUMA_AW11_RUGBY_PRO_SCRUM-0201_13X19Con queste formule il Cliente-Utente si avvantaggia di una garanzia in più: realizzare un’opera in cui il costruttore è anche una sorta di socio.
Il finanziatore è infatti fortemente cointeressato alla migliore realizzazione ed affidabilità dei lavori, per ottenere egli stesso la massima performance energetico-economica, da cui la massima redditività dell’investimento sostenuto!

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: