EFFICIENTAMENTO GESTIONE COMPUTERS

SPRECARE ENERGIA E’ DAVVERO FACILE!

Lasciare un computer acceso anche quando non lo si utilizza o, peggio, dimenticarsi di spegnerlo prima di lasciare il lavoro sono pratiche correnti in tutti gli uffici.

In un ambiente di lavoro, normalmente, i computer vengono utilizzati circa 40 ore a settimana; se il PC non viene spento fuori dell’orario di lavoro o durante le pause, vanno aggiunte 128 ore a settimana.
Per esempio nel caso di 1.000 PC – facendo una media tra comportamento virtuoso, intermedio e peggiore degli utenti – l’energia sprecata in un anno corrisponde a circa 30.000 Euro!
Inoltre le emissioni nocive di CO2, che potrebbero essere evitate, sono pari a 70 tonnellate.

Il fattore umano
Vari studi dimostrano quanto il fattore umano abbia un’importanza rilevante nel computo dello spreco di energia, attribuibile generalmente ad una gestione scorretta del PC da parte dell’utente nei momenti di inutilizzo.

Una ricerca svolta in Inghilterra dalla “Tickbox for the National Energy Foundation” (NEF) tra il 25/08/2006 ed il 04/09/2006, su un campione di 1.233 intervistati ha riscontrato che:

  • Il 69.3% dichiara di spegnere regolarmente il computer dell’ufficio ogni sera;
  • Il 22.8% dichiara di lasciare il computer dell’ufficio acceso almeno tre volte la settimana;
  • Il 16.9% dichiara di non spegnere mai il computer dell’ufficio.

È lecito supporre che tali risultati possano essere considerati campione rappresentativo anche in paesi industrializzati facenti parte dell’Unione Europea.

LA SOLUZIONE BUILD ENERGY

La soluzione fornita da Build Energy and Partners serve a predisporre i PC in modo che, automaticamente e senza richiedere l’intervento degli utenti, i consumi vengano ridotti al minimo.

consumi computerSi tratta di una suite di prodotti software che consente di

  • amministrare centralmente le features di gestione dei PC
  • misurare il consumo, lo spreco e i costi dell’ energia
  • definire le “policies” per migliorare l’efficienza energetica mantenendo inalterata la produttività

Ciò per creare su misura un’efficace politica di gestione.

La soluzione per il risparmio energetico sul funzionamento dei computers selezionata da Build Energy rappresenta una delle soluzioni di efficientamento energetico col più breve tempo di ammortamento dell’investimento, spesso inferiore ai 20 mesi!

Tra i clienti che fruiscono della soluzione di Build Energy and Partners Enea e Saipem Corporate.consumi computer
La nostra soluzione si può definire unica nel settore per alcuni principali motivi:

  • Analisi dei consumi: nessuno la fa a questo livello di dettaglio
  • Policy di risparmio: in tutto sono 22, la maggior granularità esistente sul mercato
  • Unica soluzione che risponde “yes” a tutte le specifiche richieste nella comparazione tra sistemi di Wikipedia (vedi grafica)

Senza nome 11

A titolo di esempio: abbiamo riscontrato che con la nostra soluzione, rispetto a Windows, solo eliminando l’”insomnia” si passa
– da un risparmio del 25% (Windows)
– a un risparmio del 60%

IL PROCESSO BUILD ENERGY

Il processo strutturato da Build Energy and Partners prevede due fasi di test gratuito, attraverso cui il cliente avrà l’opportunità
di verificare, prima dell’acquisto o del contratto di noleggio del sosftware, di pre-verificare oggettivamente i benefici effettivi
conseguibili.

Il Test

PRIMA FASE
Durante la prima fase viene misurato lo spreco energetico, su un campione di PC, senza applicare alcuna politica di risparmio.
Sulla base dei risultati e delle esigenze della tua azienda, definiremo insieme la migliore politica di risparmio da applicare.

Questo periodo ha una durata da 2 a 4 settimane.

SECONDA FASE
La seconda fase è utilizzata per misurare di nuovo lo spreco energetico una volta che sia stata attivata la politica di risparmio
sullo stesso campione di PC.

Durante questa fase analizzeremo i reports in modo da poter calcolare il risparmio come differenza tra lo spreco della prima fase e
quello della seconda.

Per il reporting dei dati offriamo la possibilità di utilizzare un nostro server: potremo così lavorare insieme e in tempo reale per
analizzare le informazioni e per cambiare o ridefinire la strategia di risparmio in qualsiasi momento ed eviterete di dedicarvi
all’installazione del prodotto su un vostro server che potrebbe non essere disponibile immediatamente.

Anche questo periodo ha una durata da 2 a 4 settimane.

Con la base statistica ottenuta effettueremo la stima della riduzione dei costi e delle emissioni di CO2 su base annua.

Ed il nostro cliente potrà decidere per l’acquisto o il noleggio del software, da installare su tutti i terminali della propria struttura.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: